martedì 27 ottobre 2015

ANNI '50 MAKE UP E MODA!!!!!

In questi anni le mode americane invasero tutto il mondo.... Cinema e televisione, proposero un modo di vestire, ballare, parlare e cantare tutto nuovo; i protagonisti per la prima volta furono i teenagers che indossavano blue-jeans, T-shirt, maglioni, giacche in pelle, gonne corte e scarpe basse, avevano un look trasandato o sportivo.

Regina della moda fu Parigi, dove, DIOR lanciava due collezioni l'anno che superavano di volta in volta quelle precedenti. nel '57 prima della sua morte rivoluzionò ancora la moda con la linea a sacco, che creò molto scalpore perchè nascondeva il punto vita. Dopo la morte di DIOR diventò direttore della maison LAURENT, che lanciò la linea a trapezio, fresca e giovanile, sostanzialmente la continuazione della linea a sacco di DIOR.

COCO CHANEL tornò ad aprire la sua casa di moda riproponendo i suoi mitici tailleurs con giacca senza collo e la gonna semplice e dritta. sulle spiagge comparsero per la prima volta i bikini (costume da bagno in due pezzi).


Durante questo decennio il TRUCCO non subisce forti cambiamenti, ma ci fu un obbiettivo da raggiungere ovvero quello di creare un make up a lunga durata, che non si trasferisse sui vestiti o sulle altre persone ad ogni minimo contatto. A cavallo tra il 1949 e il 1950 Hazel Bishop lanciò il primo rossetto no transfer, seguito poi da REVLON nel 1953.


Nello specifico:
OCCHI: linea più o meno sfumata sulla palpebra superiore, l'eyeliner veniva applicato con l'effetto ad ala e molte volte veniva preferito all'ombretto; le ciglia venivano incurvate con l'utilizzo di un piega ciglia e si applicava abbondante mascara infatti in quegli anni nelle borsette delle donne non mancava mai un mascara, magari di una delle marche più in voga del momento come la MAYBELLINE.

SOPRACCIGLIA: alte ed inspessite;

BOCCA: il rosso fuoco si sostituisce al rosso scuro, in quanto il dopoguerra porta il colore nella celluloide e le pellicole cinematografiche e fotografiche raggiungono una qualità migliore, per cui il rosso scuro risulta meno gradevole e viene preferito un rosso più chiaro e luminoso.


Diva del momento fu MARILYN MONROE, ovvero, la bionda più famosa della storia del cinema negli anni '50, attrice, cantante, modella e produttrice cinematografica statunitense; per lei i truccatori avevano scelto un disegno di eyeliner che si inspessiva al centro della palpebra superiore e ponevano all'angolo esterno dei ciuffetti di ciglia finte in modo che lo sguardo risultava comunque languido!!!


Dive Italiane del momento:





GINA LOLOBRIGIDA: Attrice cinematografica italiana. E' stata una delle attrici europee, oltre che sex symbol, più importante a livello internazionale degli anni '50 - '60.










SOPHIA LOREN: E' considerata universalmente una delle più celebri attrici nel mondo del cinema, è diventata il simbolo della bellezza e del buon gusto dell'Italia nel mondo.

Nessun commento:

Posta un commento